Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 22 aprile 2010

il Natale appena trascorso è stato un Natale un po’ difficile…
ma nella sua particolarità una splendida donna sicula mi ha mandato un pensiero dolcissimo, pieno di buona frutta secca a meravigliose creazioni fatte a mano da lei!

io che sono sempre lenta a fare le cose ho pensato di ricambiare il pensiero… e alla fine qualche settimana fa sono riuscita a spedirle un pensiero di ringraziamento…
vi mostro le cosine che ho fatto per lei:

questa è una visione di gruppo… ora vi mostro le varie cose singolarmente…

comincio dalle mollettine chiudipacco.
sono decorate con fragole e fiorellini

poi le ho fatto un blocchetto per appunti (acquistato da muji) decorato anche lui con fragole e fiorellini e personalizzato con il nome della destinataria dipinto ad acquarello

sul retro ho aggiunto una piccola firma sempre ad acquarello… il muso del gatto è un timbro, non è disegnato a mano

vi mostro anche un particolare delle fragoline e uno del nome

altra cosa che le ho spedito è una coppia di bacchette di legno da usare come fermacapelli… di quei fermacapelli che a me piacciono un sacco ma nei miei capelli fermi non stanno…

inoltre ho fatto un altro quaderno rilegato a mano…
questa volta è venuto un po’ più compatto di quello che avevo fatto per lo swap a tema colore verde… non ho rilegato direttamente alla copertina, ma ho fatto una rilegatura un po’ seria ed un po’ inventata e ho fatto una doppia copertina, stoffa cinigliata fuori e pannolenci dentro, in modo che non si vedessero le cuciture della decorazione ed il fissaggio dei fogli rilegati.
la decorazione della copertina è in fimo ed è stata cucita direttamente alla copertina, sul retro c’è una placca con lo stesso timbro del blocchetto.
le pagine sono sempre con il bordo strappato, perchè mi piacciono di più..

ovviamente come mio solito ho fatto anche le scatoline in cui spedire le varie creazioni…
questa volta ho provato a fare i coperchi con la tecnica del decoupage, ma sono sempre di cartoncino…

Annunci

Read Full Post »